Ho paura

Una domenica mattina piccolo Pi si è presentato nel lettone con le manine sugli occhi dicendo: “Non fatemi più vedele il liblo degli elloli mi fa paula”.
Strano, non lo avevamo ancora letto e non lo prendevamo in mano da circa 2 mesi.
Indagando abbiamo scoperto che era il “disegno della copeltina a fargli paura. Non mi ricordavo bene cosa ci fosse raffigurato, quando l’ho guardata e visto un gattino grigio sul fronte e un pagliaccio con gli occhi a croce sul retro ho immaginato che fosse lui la causa della sua paura… e invece no, era proprio il muso di gatto grigio dagli occhi tristi al quale mancano le vibrisse di sinistra a terrorizzare un bimbo di 4 anni  rifugiato in fondo al letto sotto il piumone e sempre con le mani sugli occhi per essere certo di non vedere quell’immagine.
Le paure dei bambini possono essere le più disparate l’importante è cercare di superarle, questa volta abbiamo risolto velocemente  il problema inventandoci una nuova copertina con un gatto meno triste e completo di baffi, non credo che Gianni Rodari o Bruno Munari che ha illustrato il libro se la sarebbero avuta a male. Che dite?

Nuova copertina per il libro degli errori